La star di Pirati dei Caraibi Stephen Graham: mia moglie mi aiuta a leggere i miei copioni perché sono dislessico

Notizie In Tv

Stephen Graham

Stephen Graham nel nuovo drama di Channel 4 The Watchman

Ha costruito un impressionante curriculum di recitazione con successi tra cui Pirati dei Caraibi, Boardwalk Empire e This Is England.



Ma Stephen Graham deve molto del successo a sua moglie, Hannah Walters. Spiegando come sceglie i suoi ruoli, ha detto: sono dislessico, quindi ci vuole molto tempo per leggere i copioni.

Il mio sistema tampone è la mia signora. Li legge per prima. Se sono buoni do un'occhiata. Ne ha rifiutati alcuni fantastici, ma questa è un'altra storia.

Stephen è il protagonista di un nuovo e grintoso dramma di Channel 4 che è stato realizzato in soli 10 giorni con pochi soldi e riesce ancora ad essere accattivante.



Hannah Walters e Stephen Graham

Stephen Graham con sua moglie Hannah Walters (Immagine: FilmMagic)

The Watchman, sullo schermo mercoledì prossimo, racconta la storia di Carl, padre di due figli, un operatore di telecamere a circuito chiuso.

Stephen, 43 anni, eccelle nel ruolo principale ed è il motivo principale per cui la sceneggiatura funziona così bene, ma ancora una volta deve ringraziare sua moglie.



Sono stato catturato dalla sceneggiatura e dal concetto di essere solo in questa stanza ed essere intrappolato, vedendo un uomo che pensa che farà un lavoro normale.

Dando un'idea di come il dramma sia principalmente limitato a poche scene, Stephen ha aggiunto: Non ho fatto uno spettacolo per anni, ma mi sembrava che fosse in quella tradizione. Guardavo Play For The Day con la mia nonna e tu eri intrappolato per quell'ora.

Vengono utilizzate riprese sgranate di una banda di telecamere a circuito chiuso mentre Carl inizia un normale turno di lavoro che termina con una terrificante catena di eventi.

Se sembra spaventosamente realistico quando lo guardi, è perché è scritto e diretto dal pluripremiato Dave Nath.

Nath ha ottenuto il plauso per i documentari che affrontano temi impegnativi con un accesso senza precedenti, come Bedlam e The Murder Detectives.

In questo, il suo primo dramma immaginario, ha usato i casi giudiziari della CCTV per ispirare la sua sceneggiatura e renderla credibile.