Un mese rimasto per rinnovare i crediti d'imposta o rischiare di perdere fino a £ 3.400

Crediti D'imposta

Migliaia di sterline all'anno sono in linea, quindi non farlo

Migliaia di sterline all'anno sono in gioco, quindi non lasciare HMRC in sospeso(Immagine: Alamy Foto Stock)

Quasi mezzo milione di richiedenti crediti d'imposta rischiano di perdere fino a £ 3.400 a meno che non rinnovino la loro richiesta questo mese.



3° maglia uomo unito

HM Revenue & Customs (HMRC) ha dichiarato di aver inviato 2,5 milioni di lettere di rinnovo da aprile, ma 440.000 richiedenti non hanno risposto.

Ma il tempo stringe, poiché la scadenza è il 31 luglio.

Il credito d'imposta sul lavoro viene rivendicato per integrare i redditi bassi o dai disabili, mentre il credito d'imposta per i figli è per le persone con figli a carico.



I benefici sono testati in base al reddito, quindi quanto ottieni all'anno varia. Il massimo per il credito d'imposta sul lavoro è £ 3.240 e £ 3.435 per il credito d'imposta sui figli.

Cosa devo fare?

Non tutti coloro che ottengono crediti d'imposta devono rinnovare.

Se la tua lettera di rinnovo ha una linea rossa sulla prima pagina e dice 'rispondi ora', devi rinnovare i tuoi crediti d'imposta.



Ma se ha una linea nera e dice 'controlla ora', devi solo controllare che i tuoi dati siano corretti. Se lo sono, non devi fare nulla e i tuoi crediti d'imposta verranno automaticamente rinnovati.

Cosa succede se manco la scadenza?

Se non rispetti la data del 31 luglio, i tuoi crediti d'imposta vengono disattivati ​​dopo 30 giorni.

In quel momento riceverai una lettera TC607 da HMRC. Ottieni un periodo di grazia di 30 giorni per contattare HMRC e fornire una buona ragione per non rispettare la scadenza.

Se non rispetti la scadenza, non preoccuparti: ottieni un'estensione di 30 giorni per presentare il tuo caso

Se non rispetti la scadenza, non preoccuparti: ottieni un'estensione di 30 giorni per presentare il tuo caso (Immagine: Getty Images/iStockphoto)

11:11 numeri angelici

Se non rispondi in quel momento, il tuo credito d'imposta si interrompe e dovrai rimborsare qualsiasi beneficio ottenuto dall'inizio del nuovo anno fiscale il 6 aprile.

Circa 7 milioni di persone possono richiedere questi crediti d'imposta, ma circa 2 milioni non lo fanno mai.

Tuttavia, i crediti d'imposta vengono lentamente sostituiti dal credito universale.

Nessuno può richiedere nuovi crediti d'imposta, ma ci sono ancora milioni di persone sui vecchi benefici.

L'HMRC vuole far passare tutti a Universal Credit alla fine, ma la scadenza è il 2024.

È già stato un anno difficile per le persone con crediti d'imposta.

Questa settimana il Mirror ha riferito che quasi la metà degli adulti con crediti d'imposta o Universal Credit ha affermato che un taglio pianificato di 20 sterline a settimana significa che avranno difficoltà a permettersi il cibo.

I richiedenti di entrambi i benefici hanno ottenuto un aumento di 1.040 all'anno dallo scorso aprile, portato a sostenere i lavoratori durante la crisi di Covid.

Ma i ministri conservatori stanno apportando tagli a questo a partire da settembre, nonostante abbiano ammesso di non aver fatto alcuna valutazione di quanti bambini getterà nella povertà.

Ora l'organizzazione benefica Turn2us ha affermato che il cambiamento potrebbe gettare 500.000 persone, inclusi 200.000 bambini, nella povertà da un giorno all'altro.

Quasi uno su due (44%) ha dichiarato di avere difficoltà a pagare le bollette, uno su tre (29%) avrà problemi con l'affitto o il mutuo e uno su cinque (20%) si indebiterà.

The Mirror ha anche sentito di famiglie che affermano che i tagli li renderebbero senzatetto o dipendenti dai banchi alimentari.

Poi il mese scorso milioni di richiedenti hanno ricevuto un avviso di truffa urgente da HMRC sui truffatori che cercano di rubare i loro soldi.

I criminali hanno esortato i beneficiari del credito d'imposta a condividere i propri dati personali o addirittura a trasferire denaro per un pagamento in eccesso fasullo.

carta luce blu b&m