Come può nascere un bambino bianco da una madre nera: le statistiche del colore della pelle

Amp3D

Catherine Howarth

Catherine Howarth con il piccolo Jonah e il marito Richard(Immagine: Sunday Mirror)

Catherine e Richard Howarth erano convinti di aver ricevuto per errore il bambino sbagliato: il loro bambino appena nato era bianco e non aveva la pelle scura come si aspettavano. È una storia insolita, ma non è la prima volta che accade. Come avviene questo genere di cose e perché?



Sua madre probabilmente aveva un antenato bianco

Il padre del bambino, Richard, è bianco, ma la mamma Catherine ha la pelle scura di origine nigeriana. I geni di uno dei suoi antenati potrebbero essere rimasti dormienti per generazioni - fino a quando non sono stati messi insieme casualmente nel nuovo bambino, hanno fatto emergere tratti che erano stati latenti per così tanto tempo. Questo è ciò che è noto come un ritorno al passato genetico/evolutivo, o atavismo .

top ten agenti di viaggio uk

Come i geni determinano il colore della pelle

La melanina è la pigmentazione della pelle che determina il colore della pelle di una persona. I gruppi di persone i cui antenati vivevano più vicino all'equatore, dove c'è più radiazione UV, tendono ad avere la pelle più scura.

Ma le combinazioni di geni generate ogni volta che nasce un bambino significa che il bambino di razza mista può essere ovunque su uno spettro tra i suoi due genitori.



I geni che controllano la quantità di melanina nella pelle di qualcuno operano sotto 'dominio incompleto' il che significa che nessun tratto specifico prevale sugli altri. Tutti i tratti genetici varianti sono completamente espressi, e visivamente questo significherà che il colore della pelle di un bambino di razza mista sarà un mix visivo dei suoi genitori.

liverpool a napoli edimburgo

Questo grafico mostra come funziona con due genitori con tre alleli della pelle bianca (tratti genetici) e tre alleli della pelle nera. L'uso di sei tratti genetici è solo un esempio per mostrare come la miscelazione possa produrre molte combinazioni diverse.

Una possibilità su un milione

Puoi vedere che la probabilità di un bambino con il tono della pelle caucasica è 1/64 per i genitori con tre alleli di pelle scura ciascuno. Tuttavia, le probabilità che ciò accada nel caso di Catherine sarebbero molto inferiori, poiché il gene recessivo potrebbe essere solo uno su 20 alleli - infatti, le probabilità che ciò accada sono state calcolate all'incirca a uno su un milione!



Ma quelle possibilità su un milione accadono. È nella natura delle statistiche che eventi statisticamente improbabili accadano di tanto in tanto. Quindi può essere sorprendente, ma non è fuori dal normale.

Pochissime persone sono 100% nere o 100% bianche

Il grafico mostra anche che poche persone hanno la pelle bianca al 100% o la pelle scura al 100%. La stragrande maggioranza delle persone rientra nello spettro intermedio. Ma t sebbene i genetisti capiscano il colore della pelle in questo modo, non è così che la società vede il colore della pelle . Socialmente tendiamo a mettere le persone in categorie molto più semplici: nere o bianche o marroni. Ciò significa che troviamo difficile comprendere la variazione genetica naturale. Nel corso della storia è stato utilizzato per giustificare guerre e disuguaglianze.

Nato da genitori razzisti in Sud Africa

La storia di un bambino che esce di un colore sorprendente non è la prima del suo genere: ci sono stati molti esempi di bambini nati di un colore diverso dai loro genitori.

vanessa paradis e johnny depp

Una delle storie più tristi - e famose - è quella di Sandra Laing. Sandra è una donna dalla pelle nera che era nato da genitori bianchi nel Sudafrica dell'apartheid e costretto a lasciare la casa all'età di dieci anni.

Le persone hanno anche avuto figli che hanno la pelle di colore diverso dai loro fratelli. Nel 2005, Kylee Hodgson e Remi Horder hanno avuto due gemelle... uno nero e uno bianco .

Se sei davvero affascinato dall'apprendere le variazioni genetiche nel colore della pelle, ti consigliamo questo fantastico articolo di Wikipedia che approfondisce molto l'argomento.